Wednesday, June 30, 2010


A volte sei come il vento tu,
so che esisti,
so che sei lontanissima, scompari,
senza sapere che è successo,
ma so pure che non risentendoti,
il vento di Rosa e come ti avvolgesse
e ti fa pensare...

No comments: